Perchè maternità 360?

Il nostro obiettivo è stimolare la riflessione su diversi temi riguardanti la maternità
dati per scontati: una maggiore consapevolezza aiuta a affrontare più serenamente
questa importante fase della vita

Perchè maternità 360?

Perchè riguarda non solo la maternità in atto ma anche la prospettiva di una futura
maternità evidenziandone gli aspetti positivi e negativi che spesso non si conoscono e
con cui non si è preparati a confrontarsi.

Perchè maternità 360?

Perché l‘aspetto psicologico, che rappresenta quello a cui viene dato il maggiore spazio,
approfondisce le tematiche trattate non solo sotto l’aspetto conscio
ma anche inconscio.

Perchè maternità 360?

Perché il tema “maternità” è trattato da punti di vista diversi
(ginecologico, biologico, psicologico, omeopatico, naturopatico, artistico)

Perchè maternità 360?

Perché affronta anche gli aspetti legati a dolore e a emozioni negative,
di cui non è facile parlare.

Ultimi articoli

Bridal bouquet from white and pink flowers, butterfly

La plagiocefalia del neonato

F. Agliardi

Si tratta di una deformazione delle ossa craniche che si presenta in circa il 45% dei neonati. Ma…

Bridal bouquet from white and pink flowers, butterfly

Equilibrio energetico in gravidanza e nel parto

Alba D'Agostino

Ristabilire e mantenere il nostro equilibrio fisico e mentale è sempre fondamentale ma lo è ancor più in…

Bridal bouquet from white and pink flowers, butterfly

Quello che le mamme non osano confessare

La nascita di un bambino, soprattutto se si tratta del primo figlio, costituisce un evento nuovo per i…

Copertina-facebook-biologia

Gravidanza e diabete mellito

Il diabete è una malattia cronica, caratterizzata da elevati livelli di glucosio nel sangue, condizione nota come iperglicemia.…

Bridal bouquet from white and pink flowers, butterfly

Maternità e tecniche olistiche: un aiuto concreto

Alba D'Agostino

Sempre più donne sanno che le discipline olistiche sono particolarmente adatte per aiutare le future mamme in vista…

Copertina-facebook-ginecologia

Le paure del parto (1 parte)

Dott. G. Maggi Dott. M. Marcone  www.marcellamarcone.it

Maternità nell’arte