Perchè maternità 360?

Il nostro obiettivo è stimolare la riflessione su diversi temi riguardanti la maternità
dati per scontati: una maggiore consapevolezza aiuta a affrontare più serenamente
questa importante fase della vita

Perchè maternità 360?

Perchè riguarda non solo la maternità in atto ma anche la prospettiva di una futura
maternità evidenziandone gli aspetti positivi e negativi che spesso non si conoscono e
con cui non si è preparati a confrontarsi.

Perchè maternità 360?

Perché l‘aspetto psicologico, che rappresenta quello a cui viene dato il maggiore spazio,
approfondisce le tematiche trattate non solo sotto l’aspetto conscio
ma anche inconscio.

Perchè maternità 360?

Perché il tema “maternità” è trattato da punti di vista diversi
(ginecologico, biologico, psicologico, omeopatico, naturopatico, artistico)

Perchè maternità 360?

Perché affronta anche gli aspetti legati a dolore e a emozioni negative,
di cui non è facile parlare.

Ultimi articoli

yogainfasciajpn

Yoga in Fascia®(prima parte)

Respira, porta cuore a cuore e torna a sentire Una morbida carezza, il contatto pelle a pelle, il calore, i cuori che si uniscono .. di cosa sto parlando ?  Dello Yoga in fascia naturalmente . Cosa c’è di più bello dopo aver praticato yoga in gravidanza che poter proseguire lo yoga insieme al tuo…

Una giornata in cascina

CASCINA GUZZAFAME Ora che finalmente il lockdown è finito siamo tutti alla ricerca di posti  dove trascorrere qualche ora in sicurezza, all’aria aperta e a contatto con la natura.. Un’ottima idea, piacevole e rilassante per adulti e bambini, è quella di andare in una “Fattoria Didattica”. Ce ne sono diverse nelle immediate vicinanze di Milano,…

_I8A9981

La sterilità maschile

In un 30% dei casi la infertilita’ è dovuta a causa maschile, le cui ragioni possono essere molteplici. Fra le principali cause di infertilità maschile possono essere evidenziate in primis quelle relative a problemi di tipo anatomo-funzionali, come ad esempio il criptorchidismo, ovvero la mancata discesa di uno o di entrambi i testicoli nel corso…

I8A2054-3

Le stelle dei desideri

Questa storia ha inizio in un piccolo villaggio, qui c’era un’antica tradizione: ogni volta che nasceva un bimbo si affidava ad una stella un desiderio per rendere luminosa la vita del piccolo nato e degli abitanti. Per questo motivo ogni notte il cielo che illuminava il villaggio non portava solo luce ma diffondeva i desideri…

Maternità nell’arte

Speranza di Gustav Klimt

Qualche mese fa è stato esaminata l’opera Abbraccio del famoso pittore Gustav Klimt che visse a Vienna tra il 1862 e il 1918. La donna in tutti i suoi aspetti è stato un tema molto trattato dall’artista, che dipinse, tra gli altri, due quadri in cui sono rappresentate donne in avanzato stato di gravidanza. Entrambe le…

Leggi tutto

La madonna del latte di Jan van Eyck

La Madonna di Lucca è un piccolo dipinto ad olio su tavola (65,5 x 49,5 cm) conservato presso il Museo Städel di Francoforte in Germania. L’opera, databile negli anni tra il 1433 ed il 1436 e considerata uno degli ultimi lavori di van Eyck prima della prematura scomparsa, è chiamata convenzionalmente Madonna di Lucca poiché fece parte della collezione del duca…

Leggi tutto