Percorso avventura a due passi da Milano

0
45

          

Nell’intervista con S. Rossi, insegnante di scuola materna e volontaria per associazioni a tutela dell’ambiente,  abbiamo potuto leggere quanto possa essere utile e divertente per i bambini svolgere attività a stretto contatto con la natura. (cfr. https://maternita360.it/bambini-e-natura-un-accoppiata-perfetta/)

Con la primavera che si avvicina si possono finalmente ricominciare a programmare delle belle gite all’aria aperta e il primo posto che vi vogliamo suggerire è il JUNGLE RIDER PARK, un insieme di 4 fantastici parchi avventura in Lombardia (a Civenna, Margno, Albavilla e Caglio) dove adulti e bambini possono mettersi alla prova passeggiando imbragati tra gli alberi, attraversando ponti tibetani, lanciandosi da un tronco all’altro sospesi ad una fune, immersi nella magica atmosfera del bosco.

Noi abbiamo optato per quello di Albavilla poiché è il più vicino a Milano e la nostra piccola purtroppo è poco amante dell’auto; la location è molto suggestiva, il personale è gentile e competente, i percorsi sono ben graduati per complessità, il più semplice è in effetti alla portata anche dei più giovani anche se secondo me per godersi appieno l’esperienza e poter affrontare più percorsi l’ideale è avere dai 5 anni in su.

Mia figlia di 5 anni in alcuni passaggi ha incontrato delle difficoltà ma superarle le ha dato grande soddisfazione e noi eravamo tranquilli poiché il tutto si svolgeva in totale sicurezza e con il supporto dei ragazzi addetti alla struttura.

Prima di iniziare il personale svolge dei brevi breefing per illustrare ai partecipanti le tecniche per svolgere i percorsi, fornisce tutto il materiale, monta l’imbragatura su ogni bimbo e adulto e li segue passo passo!

Terminati i percorsi, nelle immediate vicinanze, per chi ha bambini più piccoli al seguito, ci sono aree in cui è possibile rilassarsi o organizzare dei pic nic ma solo se attrezzati poiché, a differenza che nel Parco di Civenna, qui ad Albavilla purtroppo manca un punto ristoro.

Nelle diverse sedi si possono svolgere anche altre attività sportive adatte ai più grandi come Mountain Bike, Canyoning, Soft air, Parapendio, Bob Run, Archery Combat, o, banalmente, passeggiare per i sentieri nei dintorni.

Vera chicca del Parco di Civenna è il “Fairy World”: un’avventura ricca di meraviglie e misteri nascosti da vivere all’interno del bosco partecipando ad una caccia al tesoro di circa 2 ore pensata per bambini dai 4 ai 12 anni.

Si possono trovare tutte le informazioni, gli orari, i costi e gli indirizzi sul sito www.jungleraiderpark.com

Provare per credere!!

Laura Pelizzola      laura.pelizzola@libero.it

Funzionario della professionalità pedagogica presso il Ministero della Giustizia

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here