Bebè in viaggio

0
259

Dopo tanti anni di zaini in spalla, avventura e improvvisazione, siete davanti al viaggio più complicato della vostra vita: il primo con un bebè! Non siete abituati ad organizzarvi basandovi sulle necessità di un neonato e siete pieni di dubbi? Non temete, siamo qui per aiutarvi sotto ogni punto di vista a godervi la vostra vacanza. Con le giuste precauzioni è possibile viaggiare sin da subito, ricordandovi di rispettare sempre le necessità del neonato e che queste cambiano molto con la crescita. Cercate di evitare climi troppo caldi, freddi o umidi e scegliete località e servizi che siano strutturati per accogliere anche il vostro bambino. Per muovervi è ideale far coincidere gli spostamenti con il sonno del bambino, in modo da rispettare la sua routine e viaggiare più tranquilli. Tenete sempre sotto controllo l’aria condizionata e state attenti che il bambino non sia sotto la luce diretta del sole. Se decidete di muovervi in treno o aereo, prediligete i posti vicino al corridoio, così da potervi alzare in caso di necessità: far rilassare il bambino, distrarlo oppure andare a cambiarlo.

Iniziamo insieme a scoprire tutto ciò che vi servirà:

  • crema solare con filtro UV
  • cappellino con visiera
  • vestiti adatti ad ogni occasione e temperatura in abbondanza, in modo tale da trovarsi pronti ad ogni evenienza
  • lettino da viaggio o culla
  • trio con ruote grosse e resistenti, adatte alla spiaggia oppure alle strade di montagna con annessi ombrellino, retina anti zanzare e paravento
  • fascia elastica o marsupio
  • scalda biberon
  • ciucci con porta ciucci
  • seggiolino pappa
  • termos, acqua calda e pappa
  • contenitori porta latte in polvere
  • arnica in crema, utilissima in caso di punture d’insetti o piccole cadute
  • sacchetti da microonde per sanificare (utilissimi in sostituzione dello sterilizzatore)
  • fasciatoio e vaschetta baschetto da viaggio
  • tappi per le orecchie (in caso decidiate di prendete l’aereo)
  • repellente per insetti formulato per bambini a base di oli essenziali, senza parabeni, siliconi
  • cibo adatto alle necessità del bimbo
  • giocattoli da viaggio in base all’età, sono molto utili anche i rumori bianchi
  • parasole da finestrino
  • golfino per eventuale aria condizionata
  • bavaglini plastificati oppure monouso
  • mussolina per fasciare o sacco nanna
  • prodotti per l’igiene che il bimbo usa abitualmente
  • accappatoio
  • sterilizzatore ciucci ai raggi UV
  • kit medico da viaggio
  • piattino e set di posate

Giulia Capilli. puericultricegiulia@libero.it

FB e Instagram: puericultricegiulia

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here