La riflessologia nel post partum

L’organismo femminile, o meglio ancora, la donna in tutta la sua affascinate totalità e completezza psicoemozionale ed organica, nel periodo post parto viene messa a dura prova.

Grandi cambiamenti fisici, emozionali ma anche di vita scatenano cascate ormonali che la stravolgono. E’ proprio in questo periodo che essa deve fare appello a tutte le sue capacità e a tutte le sue energie.

La cura del suo cucciolo deve essere lucida ed appagante senza diventare una frustrazione per se stessa. Tutto ciò diventa possibile solo se mente corpo sono sinergici ed in forze.

Le varie tecniche di stimolazione riflessa possono aiutare su molteplici fronti in modo dolce e piacevole senza effetti collaterali. Parlo di varie tecniche perché le riflessoterapie sono parecchie ed esistono anche vari stili.

La ricerca e pratica in questo campo da ormai più di vent’anni mi ha reso consapevole della profonda efficacia delle riflessoterapie in questo delicato momento per la donna. I migliori risultati si ottengono proprio comprendendo lo stile e il metodo più consono per la persona stessa.

Solitamente quando si parla di riflessologia si pensa solo a quella plantare ma esistono anche quella palmare, quella auricolare, quella facciale,  del rachide, linguale e persino del colon. Alcune di queste tecniche sono solo a scopo diagnostico ma comunque molto utili nel post parto.

La dolcezza del massaggio riflessogeno non ha la presunzione di “far fare all’organismo” ma solo di riequilibrare e ricordare la sinergia per poi ristabilire la salute.

Dopo aver partorito la donna è in uno stato di “agitazione” su molti livelli e il persistere di questo stato può favorire l’insorgenza di patologie. Ecco perché l’applicazione delle riflessoterapie nei corretti stili e nelle corrette tempistiche può evitare molti problemi.

La grande forza delle riflessoterapie sta proprio nella prevenzione e dona forza e equilibrio sia alla mamma che al bambino in modo indiretto. Con essa dedicate tempo e benessere a voi ed insegnate al vostro “cucciolo” che per amare bisogna prima sapersi amare.

Dott. Paolo Torri, maestro riflessologo, massoterapeuta neuromuscolare specializzato in fitoterapia di Bach

Fondatore, presidente e direttore area spermentazione dell’Associazione Italiana Ricerche Riflessogene e Chiropratiche Sportive

Milano, Via Plezzo 36

p.torri@olisticteam.org

Lascia un commento